Corretto utilizzo delle email

Info sulla rivista e sui numeri: stefania@levocidisophia.it

Proposte di collaborazione: stefania@levocidisophia.it e, successivamente, direzione@levocidisophia.it

Mission della rivista: direzione@levocidisophia.it e stefania@levocidisophia.it

Scientificità della rivista: comitatoscientifico@levocidisophia.it (email da utilizzare il meno possibile)

Invio propri contributi in risposta a una call: redazione@levocidisophia.it (utilizzare solo questa email; email da utilizzare più di tutte; è email ufficiale di riferimento)

Discussione intorno ai propri contributi inviati: redazione@levocidisophia.it (utilizzare SOLO questa email; è email ufficiale di riferimento)

ASSOLUTAMENTE DA NON FARE:

Inviare email in relazione a propri contributi non accettati sia alla direzione che al comitato scientifico. L’email corretta è quella di redazione. Dalla email di redazione rispondono i redattori e la Direttrice Editoriale. La decisione ultima di pubblicazione, sentiti i pareri dei revisori, va alla Direttrice Editoriale. Qualsiasi altro invio non è etico e non è corretto. E la rivista prende provvedimenti in tal senso. Non c’è obbligo di pubblicazione.

Se sono stati rilevati plagi e, su richiesta di correzione, si corregge, sì, ma se ne commettono anche altri di plagi e in misura ben maggiore, l’articolo non può essere pubblicato ed è scorretto sollecitare il comitato scientifico e la direzione in tal senso. C’è il lavoro dei revisori a tal riguardo e, sentiti i loro pareri, c’è la decisione ultima della Direttrice Editoriale che è insindacabile!

Agire diversamente è fuori luogo.

Mettere in dubbio la professionalità di chiunque quando è stato allegato un report di plagio (da studiarsi e capire come sistemare) è fuori luogo.

La rivista sottopone tutti gli articoli a un software antiplagio.

Revisori e Direttrice Editoriale interpretano la percentuale rilevata perché sono elencate anche le fonti correttamente citate e, in caso, chiedono di sistemare. La decisione ultima presa in merito è insindacabile.

Se sono rilevate frasi identiche l’articolo non può essere pubblicato.

Negli invited paper le percentuali sono accettate se gli autori hanno rielaborato dei loro precedenti contributi. Vale solo per gli invited paper.